[ 14 Giugno 2022 by Teatro Ditirammu 0 Comments ]

RASSEGNA PER BAMBINI: “C’ERA NA VOTA UN RE”

C’ERA NA VOTA UN RE

Sabato 25 giugno, ore 17.30 – Cantieri Culturali alla Zisa

Con Alessandra Ponente, Noa Blasini e la compagnia dei “Picciriddi” del Ditirammu Lab

Regia di Carlo Di Vita

La tradizione di strada in Sicilia, con i suoi rappresentanti maggiori, gli artisti, costituisce da secoli un “unicum” letterario e artistico in cui la varietà del vissuto umano, del popolo, diventa protagonista.

I cantastorie, ad esempio, erano artisti popolari che associavano il canto alla parola, spesso giravano in coppia e, contattati su committenza, narravano fatti di cronaca e vite leggendarie di eroi, anche contemporanei, presso piazze pubbliche.

Lo spettacolo “C’era na vota un Re”, celebre capoverso della filastrocca di “Befè biscottu e minè”, porta in scena le leggende e i racconti popolari alternandoli con danze e canti della tradizione popolare siciliana, mentre i cantastorie uniranno narrazione e frasi musicali.

AboutTeatro Ditirammu
X