Dicembre, 2022

Questo è uno spettacolo che si ripete


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, bool given in /home/customer/www/teatroditirammu.it/public_html/wp-content/plugins/eventON/includes/calendar/class-calendar-event-structure.php on line 61

29Dic11:38ORFEO ED EURIDICE, UN LIMBO OLTRE IL TEMPORegia: Oriana Billeci - con Andrea Buffa, Fabiola Arculeo, Marzia Coniglio e Danilo ZisaLe Botteghe dei Cantieri Culturali della Zisa - Via Paolo Gili, 4

Dettagli Spettacolo

Cantieri Culturali alla Zisa, Bottega 5

29 dicembre ore 21,30

30 dicembre ore 21,30


ORFEO ED EURIDICE, UN LIMBO OLTRE IL TEMPO

Regia: Oriana Billeci

Attori:
Andrea Buffa
Fabiola Arculeo
Marzia Coniglio
Danilo Zisa

Prima assoluta


Orfeo ed Euridice è uno dei racconti più famosi tramandati dalla mitologia greca. La storia di un amore incredibile tra un poeta musicista ed una ninfa dall’aspetto incantevole. Il loro amore viene terribilmente stroncato dalla morte di Euridice. Orfeo, straziato dalla sua mancanza, decide coraggiosamente di intraprendere un viaggio verso gli inferi per riportarla in vita. Potrà farlo ad un’unica condizione: non dovrà mai voltarsi a guardarla.

È solo questo il mito di Orfeo ed Euridice?

La perdita di una persona amata, la paura di non sapere cosa prova l’altro, l’incomunicabilità, l’essere vicini ma allo stesso tempo lontani, respirare insieme senza mai vedersi, camminare accanto senza accompagnarsi davvero.

Orfeo ed Euridice non sono solo i protagonisti di un antico mito, sono anche due giovani del nostro tempo, innamorati forse, ma senza capirsi più. L’esempio di un rapporto logorato dalla mancanza di comunicazione, dalle paure, dalle incertezze.

Nella nostra rivisitazione del mito, “Orfeo ed Euridice, un limbo senza tempo”, ci sono due storie parallele, un Orfeo ed Euridice del passato ed il loro alter ego ambientato ai nostri giorni. Due giovani che si cercano, si amano, si rincorrono all’interno di un limbo infernale in cui sembrano non incontrarsi mai. Due livelli temporali che si incontrano, si scambiano, si arricchiscono durante lo svolgimento della drammaturgia per cercare l’uscita dal tormento.

Il non saper comunicare, è questo forse il vero inferno?

 

Costo biglietto € 10

Leggi Ancora

X