Ottobre, 2022

Questo è uno spettacolo che si ripete


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, bool given in /home/customer/www/teatroditirammu.it/public_html/wp-content/plugins/eventON/includes/calendar/class-calendar-event-structure.php on line 61

22Ott21:3023:50Giorni FeliciCon Marta Alioto e Gabriele Guida - Regia di Mimmo StroppianaLe Botteghe dei Cantieri Culturali della Zisa - Via Paolo Gili, 4

Dettagli Spettacolo

Cantieri Culturali alla Zisa, Bottega 5

22 ottobre ore 21,30

23 ottobre ore 18,30

 


Giorni Felici
Liberamente ispirato all’omonima opera di Beckett
Con Marta Alioto e Gabriele Guida
Regia di Mimmo Stroppiana
Prima assoluta


“Giorni felici” è un’opera appartenente alla corrente del teatro dell’assurdo di cui è autore Beckett. L’opera è, nella sua origine divisa in due atti e prevede due personaggi in scena: Winnie e Willie. La protagonista principale è Winnie, donna che vive la sua quotidianità in maniera immobile e felice, a causa di una condizione di salute imperitura. Ogni sua azione, ogni suo gesto sono vivi nella sua immobilità. Winnie è un personaggio tanto bizzarro quanto assurdo che riesce a trovare nella monotonia una sorta di compiaciuta felicità. Il rapporto con il marito Willie è etereo ma concreto, altro tangibile conflitto. I due personaggi sono all’interno di un quadro che si può riassumere nel concetto di disarmonia. Corpo e parola sono in perenne conflitto. La domanda che ci si pone è: I personaggi come convivono nella loro (in)felice quotidianità?

Cast artistico e svolgimento dell’opera

L’opera è un atto unico, a differenza dell’originale che era divisa in due atti, della durata di settanta minuti. In scena due attori, Marta Alioto e Gabriele Guida, nei panni di Winnie e Willie. Le scene si svolgono interamente in un unico luogo, dove, in realtà, per i personaggi tempo e spazio sono un’effimera illusione.

 

Costo biglietto € 10

Leggi Ancora

X